171 Visualizzazioni

Mario Conca 5Stelle: Accesso gratuito dei disoccupati al trasporto pubblico

autobus-bella-2 Accesso gratuito dei disoccupati ai servizidi trasporto pubblico locale, mozione M5S Puglia diventa un Ordine del
Giorno.La mozione del Movimento 5 stelle, di cui è primo firmatario MarioConca, sarà trasformata in un ordine del giorno con il qualesiimpegna la Giunta Regionale Pugliese a richiedere un parere di meritoalla Conferenza Unificata in merito all’attuazione della risoluzioneapprovata il 17.12.2015 in IX Commissione Trasporti alla Camera deiDeputati sulla la necessità di uniformare le politiche di accessogratuito ai mezzi pubblici per la categoria svantaggiata deidisoccupati che abbiano perso, da meno di tre anni, un precedenterapporto di lavoro con durata continuativa pari o superiore a 6 mesi,che abbiano un livello di ISEE non superiore ai 20 mila euro annui eche abbiano reso ai competenti servizi per l’impiego la dichiarazionedi disponibilità ai sensi delle disposizioni previste dal decretolegislativo n. 297 del 2002 e delle eventuali disposizioni regionali,compresi gli iscritti alle liste di mobilità ai sensi della legge n.223 del 1991 e della legge n. 236 del 1993. Si chiede inoltre didefinire le modalità di ripartizione delle risorse del fondo nazionaleper il concorso finanziario dello Stato agli oneri deltrasportopubblico locale, incrementato annualmente secondo gli impegni previstinella risoluzione approvata, che incentivino l’adozione di politichetariffarie a vantaggio di categorie sociali deboli, prevedendo cheparte delle risorse siano ripartite tra le regioni che, anche perquanto di competenza per il tramite degli enti di governo di cuiall’articolo 3-bis del decreto-legge 13 agosto 2011, n. 138,introducano nei contratti con i gestori l’accesso gratuito per lesuddette categorie di disoccupati.L’assessore ai Trasporti Giannini ha condiviso la scelta dell’ordine
del giorno che coinvolge direttamente la Presidenza della Camera,”dove possono essere messe in atto le azioni necessarie per dareimpulso allarichiesta”. Giannini ha però espresso qualcheperplessità, “dal momento che – ha spiegato – sarebbe necessariopotenziare il fondo nazionale per il trasporto pubblico, le cuirisorse sono risicate”.Il fatto che le risorse siano risicate è fatto noto, aggiungo io, da 6miliardi il fondo è passato negli anni a 4.9 miliardi anziché essereaumentato a 6.5 miliardi di euro. Renzi, piuttosto che continuare aregalare miliardi di euro alle lobbies bancarie, del gioco d’azzardo,del petrolio, della farmaceutica, della sanità privata, della grande
distribuzione organizzata, etc..cominciasse a preoccuparsi dei bisognidei cittadini…buona serata

L’articolo Mario Conca 5Stelle: Accesso gratuito dei disoccupati al trasporto pubblico sembra essere il primo su Metropoli Notizie.

Rispondi