502 Visualizzazioni

Siamo abbandonati dalle Istituzioni ed alla mercè di delinquenti che ci avvelenano quotidianamente

maxresdefaultAvete mai visionato quelle terribili immagini di allevamenti di polli e suini tra il letame schifoso e topi che tranquillamente scorazzavano sui dorsi di tanti maiali che poi finiscono sulle nostre tavole a fette in verità a pochi soldi, ma probabilmente pericolosi per la salute. Questa mattina ascoltando radio RTL, ho appreso  della esistenza di tanti allevamenti di polli in batterie, cioè eternamente nelle gabbie dove vengono stimolate a fare uova quotidianamente fino al loro consumo fisico, dopo di chè non vengono gettati via, bensì macinati e trasformati in presunte leccornie da alta gastronomia che tanti di noi acquistano perchè o sono precotti o sono pronti per la cottura senza perdita di tempo. Alto è il consumo degli antibiotici con cui vengono curati tanti animale di piccolo e grosso taglio come vitelli, oltre ad essere maltrattati visto che il loro destino è comunque quello di finire in tavola. Se consumiamo quella carne imbottita di antibiotici, corriamo pericoli per la salute? A chi lo dobbiamo chiedere visto che i controlli nelle stalle e negli allevamenti sono quasi inesistenti. Le immagini di Report, e di altri giornalisti coraggiosi che fine fanno? Forse scuotono la coscienza di chi sarebbe preposto ai controlli e non lo fa? Non ci credo perchè in questo mondo intriso di corrotti al soldo dei delinquenti, tacciono e fanno finta di non vedere. Che Paese è ormai diventata l’Italia? Si dice che il pesce non fresco puzza dalla testa e quindi in Italia chi rappresenterebbe la parte più alta del nostro organismo. Ma una soluzione siamo in grado di suggerirla: ci sono allevamenti a portata di mano? Allora chiediamo di visitarli, altrimenti non mangiamo carni gia elaborate e molta prudenza con le uova.

L’articolo Siamo abbandonati dalle Istituzioni ed alla mercè di delinquenti che ci avvelenano quotidianamente sembra essere il primo su Metropoli Notizie.

Rispondi