690 Visualizzazioni

Capodanno 2017 al museo

Il 2017 si apre all’insegna della cultura. Il nuovo anno annovera il primo del mese di Gennaio come giorno domenicale. Dunque, rientra a tutti gli effetti come data utile per l’iniziativa promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo Domenica al Museo. Su tutto il territorio nazionale gli appassionati di arte e cultura avranno la possibilità di entrare gratuitamente in musei e siti archeologici statali.

Il ministro Dario Franceschini ha sottolineato come tale iniziativa è stata resa possibile grazie all’adesione del personale del ministero. Il primo giorno dell’anno, infatti, ha tradizionalmente significato chiusura di musei e luoghi di cultura. Il ministro ha affermato che “il valore della prima domenica del mese gratuita non sta solo nei grandi numeri, che saranno sicuramente molto significativi in questa prima edizione del 2017, ma soprattutto nel dato educativo e di riavvicinamento degli italiani al proprio patrimonio”.

Per quanto riguarda la regione Puglia, diversi i luoghi degni di segnalazione: a partire da Castello Svevo e Palazzo Simi a Bari, passando per Castel del Monte ad Andria o Castello Svevo di Trani, fino ad arrivare al Parco archeologico di Egnazia a Fasano o al Museo Nazionale Archeologico di Taranto. Sul sito del ministero è disponibile la lista di tutti i luoghi aperti regione per regione.

Rispondi