255 Visualizzazioni

Furto di cavi in rame sulla linea ferroviaria Bari-Taranto

Le Ferrovie dello Stato rendono noto in un comunicato stampa che a partire dalle 5.30 di questa mattina ci sono rallentamenti dei treni in viaggio sulla linea Bari-Taranto. Si parla di ritardi di circa 15 minuti. La causa è da attribuire ad un furto di cavi in rame nel tratto tra Bitetto e Palo del Colle e Acquaviva delle Fonti. Il gruppo ferroviario precisa che non c’è da temere alcun problema di sicurezza. L’unico inconveniente da sopportare è rappresentato dai ritardi accumulati, causati dalle attivazioni dei dispositivi di sicurezza che subentrano in casi, come questo, di sottrazione di materiale.

Rispondi