233 Visualizzazioni

Più sicurezza sul territorio. La Boldrini a Lecce.

Per la presidente della Camera Laura Boldrini bisogna investire maggiormente nell’ambito della sicurezza per assicurarci un territorio più tranquillo e vivibile. Basta a costruire senza proteggere, il senso delle dichiarazioni della Boldrini giunta all’Università di  Lecce nella giornata finale del modulo dedicato all’Europa del progetto “Oltre le nuvole. A scuola di Europa e Legalità”.  

Queste alcune delle sue dichiarazioni durante l’intervento universitario : <<Per troppi anni non abbiamo rispettato il territorio, abbiamo pensato che si poteva costruire ovunque, non è così. Dobbiamo avere una politica più attenta al territorio, investire di più nella messa in sicurezza del territorio. Bisogna fare – ha aggiunto la presidente Boldrini,  a proposito della tragedia di Rigopiano,  politiche ambientali per consentire di vivere in sicurezza, dopodiché intorno a questo si può anche pensare di rivedere gli assetti del sistema di gestione dell’emergenza e dei soccorsi, ma prima di tutto bisogna capire che dobbiamo investire di più in questo ambito. In questo momento  dobbiamo stare vicino alle famiglie dei dispersi, alle famiglie delle vittime del maltempo e del terremoto. Questo non è tempo per le polemiche>>. Insomma, un fiume di belle parole da classico politico che solo dopo le tragedie consumate riesce ad esprimere una diversa azione politica. Un riconoscimento agli errori di pianificazione, investimenti falliti che hanno spesso portato alla disperazione intere generazioni. Dunque, l’auspicio di una maggiore attenzione al territorio ed alla gente che ha necessità di sentire vicino i politici non solo nella drammaticità di un evento o di una catastrofe.

Rispondi