617 Visualizzazioni

Caputo e Baccini di scena al Palazzo

Musica di qualità al Teatro Palazzo di Bari con Sergio Caputo e Francesco Baccini, protagonisti sabato 4 febbraio con una tappa del loro tour siglato The Swing Brothers. I due artisti suoneranno l’uno per l’altro: Caputo sarà il chitarrista di Baccini e Baccini il tastierista di Caputo. Verranno proposti i loro più grandi successi, ormai divenuti dei “classici” del repertorio nazionale, ma vi saranno anche i brani più recenti a testimonianza di una vitalità artistica al passo con i tempi.

Sergio Caputo e Francesco Baccini

Tutto è nato così, all’improvviso. Nell’era della Information Technology, i due – che in tutta la carriera non avevano praticamente mai avuto modo di incontrarsi, nonostante lavorassero per la stessa etichetta discografica – si sono incrociati ad un festival in svolgimento a Forlì, quella notte Caputo sogna proprio Baccini, ne vien fuori uno scambio di idee via facebook, seguono varie chiamate via Skype, e un bel giorno i due si ritrovano a Milano per le prime prove strumentali. Tutto incredibile e, ci verrebbe da dire, magico.

Uniti dalla passione per il jazz-swing, dopo un primo brano composto insieme, questi due “antidivi” per antonomasia hanno partorito un sodalizio musicale che, oltre a portarli in giro per la Penisola, potrebbe persino sfociare in un album.

The Swing Brothers, con due tra i cantautori più eclettici della scena musicale italiana, è soltanto uno dei tanti appuntamenti che il Teatro Palazzo, sotto la direzione artistica di Titta De Tommasi, ha in programma per nutrire un pubblico ghiotto di musica e di grandi eventi come quello barese.

Caputo e Baccini saranno accompagnati da fuoriclasse come Paolo Vianello al piano e alle tastiere, Luca Pirozzi al basso, Massimo Zagonari al sax e al flauto, Alessandro Marzi alla batteria. Scenografie progettate da Sergio Caputo e Massimiliano Papaleo.

L’appuntamento è per sabato 4 febbraio alle ore 21. Informazioni allo 080.9753364.

 

Rispondi