395 Visualizzazioni

“Orizzonti Solidali”: nuovi fondi in arrivo a favore del terzo settore pugliese

Al via la sesta edizione di ‘Orizzonti solidali’, il bando di concorso della Fondazione Megamark finalizzato a sostenere iniziative di responsabilità sociale in Puglia nel 2017. Aumentano i fondi a disposizione: 240mila euro destinati a progetti negli ambiti dell’assistenza sociale, sanità, ambiente e cultura; partecipazioni entro il 15 maggio

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 «Confermiamo anche per il 2017 il cammino intrapreso sei anni fa a sostegno del terzo settore pugliese. Siamo sempre più convinti che fare del bene, fa bene due volte: a chi lo riceve e a chi lo fa. Per questo abbiamo deciso di aumentare i fondi messi a disposizione del bando Orizzonti Solidali, perché vogliamo premiare sempre più progetti per realizzare sul nostro territorio iniziative importanti a sostegno di chi ha più bisogno». 

Con queste parole Giovanni Pomarico, presidente della Fondazione Megamark di Trani, rinnova anche per il 2017 l’impegno del Gruppo Megamark nel sociale attraverso il bando di concorso ‘Orizzonti solidali’, giunto alla sua sesta edizione e promosso dalla omonima Fondazione in collaborazione con i supermercati Dok, A&O, Famila e Iperfamila, con il patrocinio della Regione Puglia e del suo assessorato al Welfare.

Aumentano le risorse messe a disposizione dalla Fondazione per la nuova edizione di ‘Orizzonti solidali’ che arrivano, quest’anno, a duecentoquarantamila euro.

La crescente richiesta e la numerosa partecipazione delle associazioni ha portato, nel corso degli anni, la Fondazione Megamark ad aumentare il budget a sostegno di questa iniziativa: dai centomila euro del 2012, anno della prima edizione, ai duecentomila del 2016, fino ai duecentoquarantamila del 2017. In questi anni ‘Orizzonti solidali’ ha permesso di realizzare su tutto il territorio regionale 47 progetti nei diversi ambiti previsti dal bando, con un sostegno economico complessivo di circa ottocentomila euro.

Il concorso è rivolto ad associazioni di volontariato, cooperative sociali, associazioni di promozione sociale e Onlus che potranno presentare iniziative nell’ambito dell’assistenza sociale, della sanità, dell’ambiente e della cultura, da realizzarsi in Puglia. I moduli di partecipazione, scaricabili dal sito internet della Fondazione Megamark www.fondazionemegamark.it, corredati dalla documentazione richiesta, dovranno pervenire alla segreteria organizzativa entro il 15 maggio 2017.

Anche per l’edizione 2017 è previsto un colloquio conoscitivo con i promotori dei progetti più meritevoli a seguito del quale la commissione, composta da rappresentanti del Gruppo e della Fondazione Megamark, un esperto di responsabilità sociale d’ impresa e un esponente dell’assessorato regionale al Welfare, deciderà i vincitori che saranno resi noti a fine settembre.

 

 

 

Rispondi