699 Visualizzazioni

Al via RobocupJR Puglia press l’Istituto comprensivo Japigia1-Verga

L’Istituto comprensivo Japigia1Verga organizza la I edizione delle gare territoriali di robotica per la Puglia. L’evento si svolgerà a Bari il 16 e il 17 marzo 2017 presso il plesso Verga in via Carabellese,34.

Sempre tanto fermento presso l’Istituto comprensivo Japigia1-Verga di Bari, scuola che in città, da tempo, è impegnata nella realizzazione di progetti innovativi per la didattica. Fra questi è da annoverare quello relativo alla Robotica Educativa, un settore dell’Education che coniuga pensiero computazionale, innovazione tecnologica e ricerca didattica suscitando sempre tantissimi interessi da parte dei ragazzi. Questo è sicuramente l’aspetto più importante dell’intero progetto: imparare (e tanto) giocando.

Da quest’anno la rete RobocupJr nazionale ha individuato 10 istituti che negli anni hanno organizzato gare nazionali e le ha proposte come capofila di altrettante reti territoriali. La rete RobocupJr per la Puglia è costituita da 47 scuole di ogni ordine e grado con a capo l’Istituto comprensivo “Japigia1-Verga”, scuola organizzatrice dell’VIII edizione nazionale che si è tenuta a Bari lo scorso anno.
«La nostra è una regione di nuova formazione nel campo della robotica educativa – dice la dirigente dell’IC Japigia 1Verga, Patrizia Rossini – ma dopo il successo delle gare nazionali organizzate lo scorso anno, molte scuole hanno accettato la sfida e hanno voluto aderire alla rete territoriale. Abbiamo previsto una formazione di base di almeno due docenti per ogni scuola, in modo da dare loro la possibilità di partecipare alle gare che rappresentano sì, un momento ludico, ma altamente formativo. »

Le squadre si sfideranno nelle categorie under 14 e under 19 per la rescue, dance, theatre, sia competitiva che non competitiva.

Tante giovani e brillanti menti, in questi giorni, sono dunque all’opera per mettere a punto gli ultimi ritocchi alle loro creature robotizzate. Mai come in questa occasione proverbio fu più adeguato: “L’importante non è vincere ma partecipare”. Partecipare, però, dopo aver lavorato per la costruzione e la programmazione di un robot con finalità educative, significa aver vinto un’importante sfida per l’innovazione didattica che vede in prima linea i docenti e la Dirigente Scolastica dell’Istituto Japigia1-Verga Patrizia Rossini.

Antonio Curci

 

PROGRAMMA SVOLGIMENTO EVENTO

• 16 marzo inaugurazione – convegno USR Puglia
ore 15,00 registrazione docenti al convegno
ore 15,30
inaugurazione evento gare
ore 15,30-18,00
convegno organizzato in collaborazione con l’USR Puglia dal titolo PENSIERO COMPUTAZIONALE, CODING E ROBOTICA: I EDIZIONE GARE TERRITORIALI ROBOCUPJR PER LA PUGLIA
programma del convegno http://www.icjapigia1verga.it/wp-content/uploads/2017/01/Convegnopcr_16-marzo-2017_rev.pdf

• 17 marzo Non competitive- competitive – premiazioni- workshop
Ore 8,30 12,30
Esibizione squadre non competitive Onstage presso Sala Teatro
Ore 10,30- 12,30
Esibizione squadre non competitive Rescue presso palestra grande
Ore 12,00 registrazione squadre competitive presso palestra piccola
Ore 15,00 – 17,00
Competitive Onstage presso Sala teatro
Ore 14,00 – 18,00
Competitive Rescue U 14 campo 1 palestra grande
Competitive Rescue U 19 campo 2 palestra grande
Ore 18,30
Classifiche e premiazioni
• Workshop a cura di formatori di Campus Store e Clementoni
Aula A
14.30-15.30 Costruire la robotica educativa con LEGO Education EV3 – Campustore Academy
Workshop per docenti della scuola secondaria di secondo grado
16.00 – 17.00 Costruire la robotica educativa con LEGO Education EV3 – Campustore Academy
Workshop per docenti della scuola secondaria di secondo grado
Aula B
14.30-15.30 Primi passi di robotica educativa: alla scoperta dello spazio con Cubetto
Workshop per docenti della scuola d’infanzia e primaria
16.00 – 17.00 Lo zoo degli animali: unire STEM e creatività grazie all’elettronica educativa
Workshop per docenti della scuola primaria e secondaria di primo grado
Aula C
Ore 15,30 – 16,30
In classe con DOC: da gioco educativo per le famiglie, a strumento didattico.

Rispondi