416 Visualizzazioni

La morte di Ivan Il’ič va in scena a Mola

Il ciclo «La grande Russia» della compagnia Diaghilev si chiude con il racconto scenico «La morte di Ivan Il’ič» da Ivan Gončarov diretto e interpretato da Paolo Panaro, in programma al Teatro van Westerhout di Mola di Bari da giovedì 6 a sabato 8 aprile alle ore 21 e domenica 9 aprile alle ore 19 (info 333.1260425).

Paolo Panaro

La storia è fra le più comuni. Un uomo dalla vita piuttosto mediocre scopre, dopo un piccolo e insignificante incidente casalingo, di essere gravemente ammalato. Comincia a essere insofferente verso il chiassoso mondo della gente sana. Nessuno gli presta ascolto, tranne un giovane servo che si prende cura di lui. La malattia e la morte diventano, negli ultimi giorni della sua vita, una presenza costante, degli interlocutori affidabili, delle potenze che gli svelano una nuova e diversa realtà. La sua scala di valori va in pezzi. La menzogna ha dominato la sua intera esistenza, nella vita familiare come nel lavoro. Poi, finalmente arriva la luce.

Rispondi