69 Visualizzazioni

Mama Marjas, regina pugliese del reggae e della black music

Una relazione finita, i ricordi, il rimpianto. Mama Marjas canta l’amore. E con il nuovo video del singolo «Noi», un pezzo 4.0 che fa ballare anche i cuori spezzati, la cantante pugliese si conferma artista versatile attenta alle sonorità dei nostri giorni.

Tenacemente camaleontica, come sanno esserlo solo i grandi artisti capaci di guardare oltre le apparenze e le consuetudini, la regina italiana del reggae e della black music rimane con i piedi ben saldi nella musica e nei ritmi africani, ma dentro un sentiero costantemente in divenire lungo il quale continuano a moltiplicarsi gli incontri. L’ultimo in ordine di tempo è con un giovanissimo producer/beatmaker pugliese, con cui firma «Noi» a quattro mani. È il diciannovenne tarantino Romeo «2k» Marchi, nuova punta di diamante della Love University Records, l’etichetta di Francesco «Don Ciccio» Grassi che ha prodotto il singolo e il video, il primo disponibile sulla piattaforma digitale Spotify (guarda il video).

Al tempo dei social Mama Marjas canta un amore universale. E con il tocco graffiante della sua inconfondibile voce, calda e profonda, restituisce in una dimensione di sensuale malinconia il distacco e l’incomunicabilità cui sfortunatamente ci stiamo tutti abituando.

Rispondi