345 Visualizzazioni

Ecco le prime novità della tecnologia 5G. Il futuro è già qui

A Roma apre il primo 5G TIM Innovation Hub: una realtà davvero innovativa finalizzata a catalizzare l’intero ecosistema delle imprese e delle start-up che intendono sfruttare per primi le possibilità della nuova tecnologia di rete.
E’ stata na videochiamata 5G su banda millimetrica ad inaugurare a Roma il nuovo 5G TIM Innovation Hub. Si tratta di un luogo in cui TIM, in collaborazione con Qualcomm Technologies ed Ericsson, ha presentato i primi smartphone compatibili con al nuova tecnologia 5G. Nell’occasione sono state presentate soluzioni e servizi della nuova rete mobile ultraveloce: l’auto a guida remota, la visita di musei ed opere d’arte a distanza grazie alla realtà virtuale, il controllo a distanza di robot industriali ma anche i sistemi per il controllo tattile remotizzato.

L’obiettivo dell’Hub voluto da TIM è quello di polarizzare l’attenzione di tutte quelle imprese, start-up e centri di ricerca che fanno innovazione e sviluppo e che intendono sfruttare al massimo tutte le opportunità offerte dalla nuova tecnologia 5G.

“Quando abbiamo cominciato a definire la strategia e i piani di sviluppo del 5G – ha dichiarato Mario Di Mauro, Chief Strategy, Innovation & Customer Experience Officer di TIM – ci siamo subito resi conto che una sfida così imponente non poteva essere affrontata senza il supporto di una ampia schiera di partner impegnati con lo stesso obiettivo, per questo abbiamo proposto a Qualcomm di predisporre insieme a noi un luogo dove immaginare e realizzare i nuovi servizi 5G, nel quale ogni idea di business potesse trovare una rapida concretizzazione grazie al supporto di player internazionali leader della tecnologia e start-up innovative dell’ecosistema locale e nazionale”.

Rispondi