440 Visualizzazioni

Doppio concerto nel weekend del Demodè club: Malika Ayane e Tedua

Venerdì 17 e sabato 18 gennaio al Demodè Club di Modugno (Ba) saranno proposti due appuntamenti con importanti nomi della scena musicale italiana, ovvero la cantautrice Malika Ayane con il suo “Domino Tour”  e il trapper Tedua che durante i suoi live propone i brani dell’album “Mowgli”.

Durante il primo concerto l’artista non utilizzerà esclusivamente la sua voce, ma suonerà suonando anche vari strumenti e si proporrà in una veste molto appariscente. Questo perché il suo ultimo lavoro discografico, uscito il 21 settembre su etichetta Sugar, è anche celebrativo dei suoi dieci anni di carriera. Nata a Milano il 31 gennaio del 1984 si è avvicinata alla musica a circa undici anni, entrando nel coro di voci bianche del Teatro alla Scala e ha prodotto il primo album “Malika Ayane” , il 26 settembre 2008, per la Sugar.

Sul palcoscenico del club, che la settimana prossima raggiungerà il traguardo dei diciannove anni ininterrotti di attività, Malika Ayane proporrà una ventina di brani, sia i nuovi inediti contenuti in “Domino”, tra cui l’ultimo singolo proposto in radio “Quanto dura un’ora”, che i più apprezzati brani della sua discografia, come “Tempesta”, “Come foglie”, “Feeling better” e “Senza fare sul serio”, cantati insieme al pubblico che accorre numeroso alle sue date.

 

Sabato 18 gennaio al Demodè Club di Modugno (Ba) all’interno del “Sottosopra Tour Club”, format che porta a esibirsi grandi artisti della scena hip-hop e trap italiana nelle location più suggestive e rinomate della Puglia, si esibirà il rapper Tedua, il cui stile accosta alla musica drill di Chicago, sottogenere della trap.

Dopo i mixatape della trilogia “Orange County” e dopo la partecipazione nel collettivo Wild Bandana, che annoverava altri importanti cantanti tra i quali Izi, a marzo 2018, Mario Molinari, nome anagrafico del cantante,  ha pubblicato “Mowgli”, apprezzato per l’innovazione rispetto sia alle sonorità trap che alle sonorità tipiche del classico hip-hop.

Nel corso del live alternerà i brani contenuti in questa sua raccolta di inediti, con la quale ha raggiunto la vetta della classifica FIMI,  e i brani più apprezzati della sua discografia.

Al termine del concerto la musica continuerà con l’after show proposto in pista live e nelle altre zone del Demodè.

Rispondi