118 Visualizzazioni

Biografie d’Impresa, sei storie made in Puglia

Comunità, valore. C’è una parola che accomuna questi due elementi: “Impresa”. Il 9 dicembre 2019 presso l’Auditorium Diocesiano Vallisa in Bari (inizio alle ore 17.00) avrà luogo un evento speciale che sancisce la stretta correlazione tra territorio – quello pugliese – e chi con lungimiranza si è cimentato nella creazione di imprese di successo. 

“Biografie d’Impresa – Vivere la comunità, generare valore” racconterà sei storie di imprenditrici e imprenditori pugliesi accomunati da una straordinaria tenacia e un formidabile coraggio, con un occhio particolare alla qualità del lavoro e alla perseveranza nel credere in un’idea.

Serena Bruno (Palsider)

La prima storia arriva da Lecce ed è quella di “Palsider”, azienda specializzata nel settore metalmeccanico, che si estende non solo sul territorio salentino ma anche su tutto quello meridionale. A raccontarla è Serena Bruno.

 

Roberto Di Leo (eMinds)

La seconda storia è quella di “eMinds”, società che si occupa di complessi algoritmi software per la distribuzione del prodotto turistico nell’ambito del mercato dei viaggi – nata in un “garage” a Bisceglie, oggi occupa oltre 20 specialisti -.
A raccontarla è Roberto Di Leo.

 

Tatiana Martinucci

A Specchia, in provincia di Lecce, ha sede “Martinucci”, azienda specializzata in pasticceria e gelati. È il racconto nato dall’intreccio di due storie che iniziano in epoche differenti, si uniscono e si alternano nel corso degli anni.
A ripercorrerlo è Tatiana Martinucci.

 

Lea Miccolis (Progeva)

“Progeva” è la società che gestisce un impianto per il trattamento della frazione organica della raccolta differenziata – con sede a Laterza, in provincia di Taranto – e che ha fatto dell’economia circolare il suo cavallo di battaglia. Ce la racconta Lella Miccolis.

 

Fabio Mollica (Amazing Puglia)

La quinta storia è quella di “Amazing Puglia”, magazine trimestrale cartaceo che racconta la buona Puglia – in appena due anni di vita raggiunge oltre 18 mila lettori per ogni numero -.
A narrarla è Fabio Mollica.

 

Susanna Vitulano (Indeco)

Con il racconto di “Indeco”,  leader mondiale nella produzione di martelli demolitori idraulici, con sede a Bari-Modugno, si conclude il talk della Sud Sistemi. Susanna Vitulano ripercorre la storia aziendale nata oltre quarant’anni fa in un’officina e diventata oggi una multinazionale con diverse sedi sparse nel mondo.

 

Rispondi